Racconti isolati : un Decameron al tempo del Covid

    Il concorso è organizzato dal Comune di Certaldo in collaborazione con Touring Club Italiano.

    Proprio come Boccaccio dopo la peste del 1348 volle scrivere cento novelle come manifesto della rinascita dell’umanità, così noi oggi ci proponiamo di dare voce a chiunque voglia raccontare una storia vera o di fantasia collegata al tempo della pandemia e dell’isolamento causato dal Covid-19. L’obiettivo è di fare memoria ma anche di ripartire”, dichiara il sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini.

    Amore e fortuna sono le forze trainanti delle storie del Decameron, tra vicende amorose a lieto o a cattivo fine… tu invece, quali esperienze particolari hai vissuto in queste settimane di isolamento?
    O quali hai sognato di vivere? Hai pensato di soccombere o di “evadere”, di fuggire o resistere e rinnovarti?

    Puoi partecipare al concorso raccontando le tue “imprese” e la tua “eroica” quotidianità senza la quale non avresti potuto superare l’emergenza scrivendo un racconto breve di stile narrativo che verrà pubblicato in antologie digitali.

    MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E PREMI
    Per partecipare al concorso è necessario seguire le istruzioni che seguono…

    Questo contenuto è riservato agli iscritti

    Iscriviti ora per accedere a tutti i concorsi e rimanere aggiornato.
    È gratis.


    Share This Event
    Event Details
    Sponsors